Questo sito contribuisce alla audience di

Colleziono delusioni con donne etero :(

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Paula 1 mese, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #8704

    Anonimo

    Buonasera a tutte,
    Ho 31 anni, sono diversi anni che ho accettato, più che scoperto direi, questo bellissimo e stupendo lato di me, il problema é che un po’ per mia timidezza e insicurezza, un po’ per paura, sono sempre rimasta un po’ nascosta. Non sono la tipica ragazza che esce, e sono circondata da amiche etero, inutile dire che uscire da sola in locali friendly mi metterebbe a disagio.
    La mia esperienza é che conosco puntualmente donne che, sono attratte sì da me, ma che poi si rivelano etero….o cmq spaventate da un qualcosa in più…. ragazze e donne con cui si flirta anche, ma poi la loro scelta ricade sempre sull’uomo 🙁
    La mia compagna ideale é sempre stata una donna più grande di me, sono sempre stata molto più matura rispetto alla mia età, ho dei valori profondi sia sulla Vita che sull’Amore, valori come sincerità, onestà, un rapporto armonioso e una visione olistica della vita per me sono fondamentali.
    La vostra esperienza ???
    Un abbraccio a tutte

  • #8719

    Giulia
    Partecipante

    Io di anni ne ho 18 e sono stata capace di innamorarmi per ben 4 anni di una ragazza che si professa etero (lasciamo stare il fatto che in questi 4 anni ha avuto tutti i sintomi della lesbica chiusa a chiave nel suo armadio…😓). Condivido con te anche l’interesse per donne più grandi, le mie coetanee con una buona dotazione di cervello scarseggiano ormai, suppongo dovrò cominciare a guardarmi intorno una volta approdata ai lidi dell’Università.
    Ad ogni modo, il mio amore è stato piuttosto ideale, ho ammesso a me stessa di amarla e contemporaneamente di essere lesbica solo dopo circa 3 anni e mezzo, un altro po’ di mesi li ho passati nella pazzesca turbolenza che ha seguito il mio coming out interiore (sono state due realizzazioni non da poco per me, mi ci è voluto un po’ per abituarmici) e infine ho fatto la prevedibile idiozia di confessarle i miei sentimenti, anche se questo è successo in modo tutt’altro che romantico -durante una discussione, in un momento di particolare ira, sono esplosa e le ho sbattuto in faccia i miei sentimenti: pessima scelta.
    Attualmente mi accingo a battere il Guinness World Record di singletudine, mentre il rapporto con lei è diventato parecchio incerto: sono successe altre vicissitudini da allora e comportamenti non particolarmente corretti da parte sua nei miei confronti hanno incrinato di molto il nostro rapporto; ha di recente provato timidamente a riavvicinarsi, ma non mi fido più di lei come un tempo anche se da un lato non riesco a buttarmi completamente alle spalle quei 4 anni… Sinceramente, non so cosa fare.

  • #8722

    Fenix
    Partecipante

    Ciao, io ho 29 anni ed è da poco che ho scoperto questo lato di me e come prima esperienza non è andata affatto bene perché mi sono innamorata di una carissima amica che anche se da alcuni comportamenti mi aveva fatto pensare il contrario alla fine si è rilevata etero dichiarando che mi vede come una sorella e nulla di più

  • #8730

    Leed
    Partecipante

    Ci sono passata anche io una volta con una bella delusione con una donna etero.
    Infine loro sono convinte di ciò che sono e ti assicuro che sono molto dolci di fronte a sta situazione.
    La cosa peggiore invece è incontrare la donna che si definisce bisessuale e che può amare chiunque…
    Quella si che nella sua confusione è non accettazione può farti davvero male.
    A me è successo così..
    Preferisco delusioni da donne etero che da bisessuali o lesbiche insicure..

  • #8775

    Paula
    Partecipante

    Ciao! Io ho vissuto delusioni con eterno, lesbiche e bisessuali. Anche uomini prima di scoprire che sono lesbica, quindi la mía storia non è per niente fortunata!
    1) Con etero: la prima donna di chi mi sono innamorata (e ho capito che sono lesbica) non mi ha parlato più da quando glielo raccontato. Se aggiungo il fatto che sono piuttosto femminile, e anche così mi piacciono le donna, mi sucede spesso di provare qualcosa per donne etero… Sempre la stessa cosa: ilusione-chisaselei-realta-delusione
    2) Con lesbiche: può capitare, però è parte di quello aspettato normale di un rapporto (di coppia o no) che inizia dopo non va.
    3) Con bisessuali: concordo con Leed ch e sia la situazione peggiore. L’ultima donna mi ha mollata per ritornare con il suo ex uomo. Lei non era etero per niente ma non ha voluto acettare se stessa. È secondo me la situazione più faticosa…😓
    A l’utente anonima che ha iniziato la discussione: mi riconosco nella tua descrizione! 😂. Se ti va di raccontarmi qualcosa puoi scrivermi a [email protected]
    Ho 39 anni, sono insegnante di música.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker